Sao Miguel do Gostoso (BR) 2018

Anche quest’anno il rider Giorgio Clemente, surfista da sempre nonché istruttore VDWS, é andato a svernare nel nord del Brasile. Al suo rientro ci ha gentilmente messo a disposizione una bella carrellata di fotografie descrivendoci meglio la sua esperienza. 

Dal 2013, il nostro amico, dopo diverse stagioni trascorse in Sud Africa, va a surfare a Sao Miguel do Gostoso, una ridente cittadina situata 100 km a nord di Natal, capitale dello stato del Rio Grande do Norte.

Sull' immensa spiaggia della baia è presente il centro NP-JP di Kauli Seadi nonché la scuola di Paolo Migliorini (Dr. Wind) con attrezzata RRD e GUN Sails. 

L’Aliseo (E-SE) che soffia praticamente tutto l’anno è principalmente orientato a Sud Est nel periodo da luglio a settembre mentre spira esattamente da Est da ottobre a febbraio. I mesi di aprile maggio e giugno, coincidono con il periodo meno favorevole, in quanto piovosi e poco ventosi.
Le onde variano da un minimo di un metro ad un massimo di due metri circa (frequentemente), mentre, in presenza di swell, si registrano anche 3 metri abbondanti.
Il fondale è praticamente sabbioso con un reef roccioso a 500 metri dalla riva. 

Per effetto delle maree, spesso, si incontrano onde lunghe e glassy di circa un metro verso riva, perfette per imparare il waveriding.
Il vento oscilla sui 20/25 nodi.
Solitamente Giorgio usa vele comprese tra la 4,5 e la 5 e tavole wave intorno agli 80 litri.
La temperatura varia intorno ai 30 gradi, di giorno, 26 durante la notte.
Si utilizza una lycra, per non scottarsi, con una percentuale di uscite intorno al 90%. 

A volte, quando il vento si mette da sud est pieno, vento “terrao” è meglio cambiare spot e dirigersi verso Maracajau’ e Genipabu che garantiscono condizioni migliori, sempre con vento side e onde front ma più vicino a riva, senza reef. 

Qui la gallery completa.